QUALCOSA SU DI ME

Giuliano Domenichini

La vita è un lungo viaggio

Perché uso come nickname,Quella Zona Grigia?

Il nick deriva da una meravigliosa opera letteraria di Adrian Owen, il titolo è NELLA ZONA GRIGIA, non voglio dilungarmi quindi ammorbarvi con le fortuite coincidenze che hanno permesso la lettura di questo romanzo. Ci sono libri che se letti in momenti particolari delle nostra esistenza ci lasciano qualcosa nel profondo, ma questo non è il solo motivo.

Ed allora ve li voglio svelare questi significati tanto,che mi leggano in mille o solo 4-5 persone a cui va di leggere, mi sembra giusto fare questa cortesia!

Ho scelto questo nick per ulteriori cinque motivi, SECONDO MOTIVO: Chi mi conosce sa che il mio passato non è limpido, ho commesso molti errori ma dopo tutto chi non ha peccato scagli la prima pietra, TERZO MOTIVO: Il mio carattere che rasenta la bipolarità, QUARTO MOTIVO: Mi definisco tecnicamente ateo, anche se nel profondo qualche dubbio c’è sempre, diciamo non del tutto ateo ne del tutto agnostico. QUINTO MOTIVO: Non poteva ovviamente mancare qualche motivo “socio politico” per cui ecco che il quinto significato è legato al fatto che sono profondamente diviso da continui cambi di opinione, forse per il fatto che non trovo nell’attuale umana espressione politica una direzione certa da seguire.

Spesso mi sono sentito dire che sono uno che critica sempre, che è sempre contro per partito preso! In effetti forse è vero, io vedo le cose a modo mio e ammetto che spesso sbaglio perché sovente non tengo conto del fattore umano. Da queste poche ma essenziali considerazioni si comprende anche il perché alla fine della fiera sono un solitario, che sta bene con gli altri solo se si sente a suo agio. Sono un orso brontolone, che tende ad essere sempre convinto delle proprie tesi, poco propenso a perdere tempo con chi è ritengo poco interessante. In conclusione, molto probabilmente non sono una persona piacevole con cui stare, sono decisamente una zona grigia, la descrizione mi calza a pennello, però a me interessano le persone che vanno oltre le apparenze perché dietro una dura scorza c’è comunque una persona che prova ad essere sincera e piena di interessi che è sempre pronta a trovare il meglio delle persone! Insomma partendo dal nick si possono scoprire una infinità di colori solo se si ha attenzione per i dettagli, un ulteriore significato di quella zona grigia potrei affermare con tutta onestà che è solo un punto di partenza diciamo il punto zero da cui iniziare.

SIR. CHARLIE CHAPLIN SCRISSE:

“Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Quindi: vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore: ciò che vuoi. La vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Quindi: canta, ridi, balla, ama e vivi intensamente ogni momento della tua vita, prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi.”

Esplora

Un Viaggio è sempre una scoperta, prima di luoghi nuovi è la scoperta di ciò che i luoghi nuovi fanno alla tua mente e al tuo cuore. Viaggiare è sempre, in qualche forma, esplorare se stessi.
(Stephen Littleword)

Scopri

Tra vent’anni sarai più infastidito dalle cose che non hai fatto che da quelle che hai fatto. Perciò molla gli ormeggi, esci dal porto sicuro e lascia che il vento gonfi le tue vele. Esplora. Sogna. Scopri.
(Mark Twain)

Vivi

L’unico modo per andare avanti nella vita è di viverla ridendoci sopra. Voi potete ridere o piangere. Io preferisco ridere. Piangere mi fa venire il mal di testa.
(Marjorie Pay Hinckley)

Non tutti coloro che vagano sono persi.

J. R. R. TOLKIEN

Alla fine della giornata la vita dovrebbe chiederci “Sei sicuro di voler salvare le modifiche?” 


Giuliano Domenichini